EVENTI 2017

concerto_0001DOMENICA 17 DICEMBRE 2017 la Parrocchia ha organizzato un CONCERTO NATALIZIO a cui hanno partecipato tre corali: la Corale Maggiore di San Martino di Venezze, il Coro Polifonico San Michele Arcangelo di Loreo e naturalmente la corale padrona di casa Antica Abbazia di Gavello. Ampio il repertorio di canti eseguito che ha spaziato fra le più belle melodie natalizie della tradizione.

Guarda la foto dell’evento

greca2017

Corale Antica AbbaziaSABATO 25 NOVEMBRE la Corale di Gavello ha partecipato al CONCERTO che si è tenuto nella Chiesa di Canale di Ceregnano. Alla rassegna hanno partecipato altri tre cori: la Corale Santa Rita Gospel Singers di Canale, il coro parrocchiale di Grignano Polesine e il coro polifonico “interparrocchiale” Voci di Gioia a cui aderiscono cantori dei paesi di Ca’ Emo, Pettorazza Grimani, Fasana, Botti Barbarighe, Agna e Adria. Al termine del concerto i quattro cori insieme hanno commosso il pubblico presente con due classici: Fratello Sole Sorella Luna e Signore delle Cime eseguiti da più di cento coristi insieme.

Guarda alcune foto della manifestazione

Coro piccole vociDoppio appuntamento di festa per Corale Antica Abbaziai gruppi parrocchiali DOMENICA 19 NOVEMBRE. Le due corali “Piccole Voci” e “Antica Abbazia” hanno infatti festeggiato S. Cecilia patrona del canto e dei cantori. La festa è proseguita con un pranzo in amicizia presso la Sala Parrocchiale S. Beda J.

Guarda alcune foto della festa

greca2017DOMENICA 29 OTTOBRE 2017  si è tenuta la consueta esercitazione trimestrale del Gruppo Comunale di Volontariato della Protezione Civile Gavello alla quale hanno partecipato anche i volontari appartenenti all’associazione A.L.T.A. Sezione di Crespino e al Gruppo Comunale di Volontariato della Protezione Civile Canaro. L’esercitazione si è svolta al parco “Belvedere” di Gavello nelle vicinanze dell’attracco sul Canal Bianco. I volontari sono stati suddivisi in due squadre ed entrambe si sono esercitate nel montaggio della tenda “Montana 39″  nel gancio traino, nelle manovre con carrello,  nell’utilizzo della motopompa, nell’accensione gruppo elettrogeno e nell’utilizzo della torre faro. Al termine delle prove alcuni dei volontari presenti hanno consumato un piccolo buffet preparato dai gestori del ristobar “El Barachin” del parco “Belvedere”.

Guarda alcune foto dell’esercitazione

greca2017

StampaSABATO 14 OTTOBRE, in occasione del 20° anniversario di fondazione dell’Associazione, AGORA’ in collaborazione con Centro Servizi Volontariato ha organizzato una mattinata di riflessione sulla tematica del volontariato, soprattutto sulle sue prospettive future. All’incontro, dal titolo “Volontariato ieri e oggi. E domani?”,  sono intervenuti diversi relatori impegnati nel mondo del terzo settore che hanno portato la propria testimonianza. greca2017

21458133_1661990233824996_8112199637641554015_oDOMENICA 17 SETTEMBRE il Comitato di Gestione della Biblioteca ha organizzato una biciclettata “culturale” per le strade di Gavello. Ad accompagnare il gruppo una guida esperta del territorio gavellese, il dott. Raffaele Peretto che ha fatto scoprire ai partecipanti le curiosità storiche delle varie località quali i Dossi, l’argine dei frati e i territori circostanti.

greca2017

Coro piccole vociDOMENICA 10 SETTEMBRE il Coro Piccole Voci ha festeggiato i 10 anni di attività. Dopo la messa cantata e animata dai ragazzi, tutti si sono ritrovati in sala S. Beda per un pranzo in compagnia mentre sul maxi schermo scorrevano le foto preparate dal parroco Don Adriano, che raccontavano i momenti più belli vissuti dal gruppo. Altri dieci di questi giorni al piccolo coro!

greca2017

SABATO 9 SETTEMBRE, nel pomeriggio, si è tenuta la consueta esercitazione trimestrale del Gruppo Comunale di Volontariato della Protezione Civile Gavello nelle adiacenze del corso d’acqua “Scolo Mercadello” durante la quale sono state effettuate prove tecniche a ripetizione della motopompa di portata 2500 l/min.

Nella seconda parte dell’esercitazione si è agganciato il rimorchio dove è posizionata la motopompa al fuoristrada Land Rover Defender per effettuare prove a ripetizione di guida, specialmente in retromarcia, su di un tracciato ben delimitato, per acquisire padronanza nella guida del mezzo a disposizione.

Guarda alcune foto dell’esercitazione

greca2017

SABATO 9 SETTEMBRE presso la sala parrocchiale S. Beda J. il Comitato Festeggiamenti Parrocchiale e il Centro Ricreativo Anziani Gavellesi hanno organizzato una serata di teatro con la partecipazione della compagnia teatrale amatoriale di Vescovana “Gli Improvvisati”. La commedia in dialetto veneto scritta da Stefania Quaglio dal titolo “Ogni fameja ga e so magagne…ma la nostra de pi!” racconta la storia di una famiglia degli anni ’50 che affronta problemi a non finire fra amori tradimenti e inganni. Uno spaccato simpatico della vita familiare di quegli anni.

greca2017

loc-mostra-san-bedaSABATO 8 SETTEMBRE presso la Sala Parrocchiale S. Beda J. è stata inaugurata la mostra documentaria “Sulle tracce di San Beda Junior” allestita a cura della Biblioteca del Seminario di Rovigo con l’adesione degli Antichi Beni Originari di Grignano. L’iniziativa è stata realizzata grazie alla collaborazione della Biblioteca Comunale di Gavello e della Parrocchia. Presenti alla serata gli esperti Adriano Mazzetti, Raffaele Peretto e Mons. Giuseppe De Stefani che hanno saputo affascinare il pubblico presente raccontando  le vicende del monaco, poi proclamato santo, vissuto a Gavello fra l’anno 875 e l’anno 883. L’occasione è stata proficua per raccontare anche l’antica Gavello, i corsi d’acqua ormai scomparsi e le trasformazioni che il territorio ha subìto in secoli di storia. 

greca2017

fiera-fine-estate-2017

greca2017

Fanti GavelloAssociazione dei Fanti sezione di Gavello in festa DOMENICA 30 LUGLIO per l’ormai consolidato appuntamento con la festa del socio. Presso il Ristorante “Nuova Smeralda” di Villadose si è infatti tenuta la festa per i soci e i simpatizzanti organizzata dal direttivo dell’associazione.greca2017

MARTEDI’ 13  e  MERCOLEDI’  14  GIUGNO 2017  l’UP Gavellese ASD Calcio ha organizzato il  5°  torneo  in  memoria  di  Mauro  Bertaglia. Tre le  categorie  che  hanno disputato il torneo:  i  più  piccoli,  anni  2010-11-12  denominati  Piccoli  Amici,  con le squadre del  Real  Pontecchio – San Vigilio Adria – Baricetta  e  ACD  Villadose  che si  sono divertiti fra  giochi  e  minipartite. Poi i  Primi  Calci,  anni  2008-2009,  le cui squadre hanno disputato  un  triangolare  fra  UP Gavellese – Real Pontecchio – San Vigilio Adria, con  la  squadra  di  casa  che  ha proseguito  la  positiva  annata con  un  buon  numero  di  bambini:  13. Mercoledì 14  poi  la  categoria  Esordienti,  anni  2004-2005, con  UP Gavellese – Canaro – San Martino di Venezze. Stefano  Concordia  è stato  ricordato  con una  Santa  messa  Lunedì  19  Giugno  mentre i  suoi  compagni  si  sono poi ritrovati in  campo  per  uno  scambio  di  saluti e ricordi.up-gavellese

greca2017

Protezione Civile Comunale

SABATO 10 GIUGNO, nel pomeriggio, si è tenuta la consueta esercitazione trimestrale del Gruppo Comunale di Volontariato della Protezione Civile Gavello nelle adiacenze del corso d’acqua “Scolo Zucca” durante la quale sono state effettuate prove tecniche a ripetizione della motopompa di portata 2500 l/min. Nella seconda parte dell’esercitazione si è agganciato il rimorchio dove è posizionata la motopompa, consegnato in comodato d’uso al Gruppo, al fuoristrada Land Rover Defender per effettuare prove a ripetizione di guida, specialmente in retromarcia, su di un tracciato ben delimitato, per acquisire padronanza nella guida del mezzo a disposizione. greca2017

fiera-di-gavelloDal 26 MAGGIO all’11 GIUGNO 2017 il Comitato Festeggiamenti Parrocchiale ha organizzato la Fiera paesana in onore della B.V. delle Grazie. Molteplici gli appuntamenti che hanno allietato le giornate di fiera dei gavellesi e non solo. Come il 2 giugno con la 9° MOSTRA CINOFILA, il 4 giugno con il 5° RADUNO MOTO RETRO’, l’8 giugno con la SFILATA DI MODA ABITI D’EPOCA e, per chiudere in bellezza l’11 giugno con la PASSEGGIATA DI INIZIO ESTATE. Immancabili le serate di liscio e i buonissimi piatti de La Greppia.

greca2017

immagine1Da VENERDI’ 26 MAGGIO a DOMENICA 11 GIUGNO 2017 presso la Biblioteca Comunale di Gavello è stata presentata la mostra fotografica retrospettiva “Ricordando Gavello: commercio, artigianato e attività produttive del passato” organizzata dal Comitato di Gestione. La mostra ha avuto come obiettivo quello di riscoprire il paese di Gavello attraverso le immagini delle diverse attività che si sono succedute nel territorio comunale. Un modo per ricordare persone, paesaggi, modi di vivere che hanno contraddistinto il nostro recente passato (indicativamente dagli anni ’30 agli anni ’90). La mostra è stata presentata attraverso un viaggio virtuale nella Gavello di allora dal titolo: “Street View nel passato: da Via Matteotti a Via Roma”. Inoltre, attraverso il voto dei presenti, sono state scelte le foto più belle della mostra.

greca2017

banner-festa-asso2017DOMENICA 21 MAGGIO 2017 presso l’Az. Agrituristica “Corte Confina” di Gavello si è tenuta la 1^ Festa congiunta delle Associazioni di Gavello e Villanova Marchesana, organizzata dalle relative Amministrazione Comunali. L’occasione è stata propizia per promuovere la conoscenza delle attività associative che vengono svolte nei due paesi e per ricercare forme di collaborazione per una migliore riuscita delle stesse.

greca2017

locandinaVENERDI’ 19 MAGGIO 2017 presso la Piazzetta “AVIS – AIDO” di Gavello (Rovigo) lo scrittore Walter Lazzarin, in arte “Lo scrittore per strada”, ha presentato il suo libro “Il drago non si droga”. Lazzarin ha regalato un piccolo racconto che contiene tra le righe un gioco filosofico e ha presentato la storia di Giacomino che con il suo pupazzo Prezzemolo, il drago di Gardaland, scappa di casa per andare alla scoperta del mondo, senza i timori e i pregiudizi degli adulti.

greca2017

Protezione Civile Comunale

Nella mattinata di LUNEDI’ 15 MAGGIO 2017  alcuni volontari appartenenti al Gruppo Comunale di Volontariato di Protezione Civile Gavello e del Gruppo Gruppo  di Volontariato di Protezione Civile San Martino di Venezze, agli ordini di Paola Merlo, coordinatrice di quest’ultimo, hanno effettuato una prova di evacuazione della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria “Monumento ai Caduti” di Gavello, simulando che si fosse verificata una scossa di terremoto. Al segnale di evacuazione, gli insegnanti hanno preparato le classi all’evacuazione, ordinando gli alunni in fila; poi tutti si sono portati all’esterno dell’edificio, nel punto di raccolta, situato nel piazzale antistante le scuole. 

…e sempre LUNEDI’ 15 MAGGIO 2017 nell’ambito della RASSEGNA “LIBRI INFINITI”

Biblioteca ComunaleSi è tenuto l’incontro tra i bambini della scuola dell’infanzia “Monumento ai Caduti” di Gavello e Pino Costalunga, condirettore artistico della Fondazione Aida. Costalunga ha passato in rassegna ed ha raccontato ai bambini molte storie di scrittori contemporanei che parlano di cibo: una bella fiaba di cioccolata con finali diversi, orchi messi a dieta e bambini che non possono mangiare il ketchup ed ha terminato con il golosone Re Mida dell’omonima fiaba di Gianni Rodari. Al termine i bambini erano molto divertiti e soddisfatti.

LUNEDI’ 22 MAGGIO 2017 Matteo Mirandola ha proposto ai bambini della scuola primaria il laboratorio “Io penso, io sono”: una storia sull’idea di Bambino come individuo, come persona pensante sin da piccolo; la storia di Io, piccolo bimbo che una mattina cade nello specchio dando inizio a molte avventure che toccano i suoi desideri, i personaggi della sua fantasia e le sue storie preferite.

Gli incontri rientravano all’interno della rassegna “Libri Infiniti”, nata con l’obiettivo di avvicinare i ragazzi alla letteratura, attraverso incontri e laboratori.

“Libri Infiniti” è un’iniziativa promossa dalla Provincia di Rovigo – Servizio Cultura, ed organizzata in collaborazione con i Comuni e le Biblioteche del Sistema Bibliotecario Provinciale (tra le quali anche quella di Gavello), l’associazione culturale Fondazione Aida e l’associazione culturale Leonardo da Vinci. La rassegna è inoltre realizzata con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, nell’ambito delle attività di sviluppo del S.B.P.

greca2017

Corale Antica AbbaziaSABATO 13 MAGGIO 2017, la Corale Parrocchiale “Antica Abbazia” ha partecipato al concerto che si è tenuto nella chiesa di Ca’ Emo. L’evento è stato organizzato in occasione del 10° anniversario dell’inaugurazione del Capitello dedicato alla Madonna di Ramalto. Alla rassegna hanno partecipato altri quattro cori: Coro Parrocchiale “Madonna del Carmine” di Ca’ Emo, Coro Parrocchiale di Fasana, Coro “Schola Cantorum” di Piano di Rivà e Coro Polifonico “Voci di gioia”. L’attività della corale, per la stagione 2016-2017, si è chiusa MERCOLEDI’ 31 MAGGIO con la solenne Messa cantata in occasione della festa della B.V. delle Grazie di Gavello. Arrivederci a settembre.

greca2017

DOMENICA 30 APRILE 2017 presso la Sala Parrocchiale S. Beda J. è stata organizzata una bellissima festa alla quale è stata invitata tutta la cittadinanza.

L’evento è stato organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con tutti i Gruppi Consiliari e con la partecipazione attiva della Parrocchia B.V. delle Grazie, delle Associazioni di Gavello e delle attività commerciali locali.

TUTTO IL RICAVATO DELLA SERATA, CIRCA 3 MILA EURO E’ STATO DEVOLUTO ALLA POPOLAZIONE TERREMOTATA DEL COMUNE DI FALERONE (FERMO). Qualche mese fa anche la Parrocchia di Gavello aveva raccolto fondi per questo paese, somma poi consegnata direttamente ai cittadini marchigiani dal Parroco Don Adriano Montorio accompagnato da una delegazione.

Ha intrattenuto il momento conviviale, con “Barzelettando”, Massimo Brancalion dei “Tanto per ridare show”. Durante la serata sono intervenuti due rappresentanti dei Vigili del Fuoco che hanno raccontato la loro esperienza negli interventi in zone terremotate.

GUARDA LA PAGINA DEDICATA  ALLA FESTA

greca2017

 festa-del-25-aprileMARTEDI’ 25 APRILE l’Associazione del Fante di Gavello ha reso onore ai caduti in guerra, festeggiando il 72° Anniversario della Liberazione. Dopo la S. Messa nella Chiesa Parrocchiale di Gavello, alla presenza delle autorità civili, è stata deposta una corona d’alloro presso il Monumento dei Caduti posto nel cortile delle scuole in Via Matteotti e dei mazzi di fiori sui ceppi e sulle lapidi commemorativi.

Dopo la celebrazione la festa è proseguita con il pranzo presso il Ristorante “Margherita” di Magnolina.

Guarda alcune foto della festa

greca2017

SABATO 25 MARZO nel pomeriggio, si è tenuta la consueta esercitazione trimestrale del Gruppo Comunale di Volontariato della Protezione Civile Gavello nelle adiacenze del corso d’acqua “Lucente – Mandraccio” durante la quale sono state effettuate prove tecniche a ripetizione della motopompa di portata 2500 l/min ed il montaggio di una torre faro alimentata da un gruppo elettrogeno di potenza 5,6 KW.

Guarda alcune foto dell’esercitazione

greca2017tettamanziMARTEDI’ 28 FEBBRAIO presso la Sala S. Beda si è tenuto un incontro dal titolo “I nostri figli, le loro attese, le nostre attese”. E’ intervenuto alla serata il Dott. Alessandro Tettamanzi, psicologo dello sport  che è stato docente e ha scritto diversi libri sullo sport. La serata è stata organizzata dalla società UP Gavellese, dalla Biblioteca Comunale, in collaborazione con la delegazione provinciale FIGC e Settore giovanile e scolastico Regionale.

greca2017

Locandina costituzione 2017VENERDI’ 27 GENNAIO presso la sala polivalente “San Beda Junior” (piazza XX Settembre) il professor Luigi Costato ha tenuto una conferenza su problematiche di legalità internazionale. La serata, organizzata dal Comune di Gavello in collaborazione con la Provincia di Rovigo, l’associazione “Viva la Costituzione” ed il Comitato di Gestione della Biblioteca Comunale, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo rientra all’interno del progetto di divulgazione e formazione “Conosci la Costituzione 2016/2017″. Al termine della manifestazione è stata consegnata ai diciottenni residenti nel Comune di Gavello una copia della Costituzione Italiana.  greca2017

Locandina Memoria 2017In occasione della Giornata della Memoria, GIOVEDI’ 26 GENNAIO, presso la sala di lettura della Biblioteca Comunale di Gavello Maria Chiara Fabian dell’associazione culturale “Il Fiume” ha presentato il libro scritto con Alberta Bezzan “…Siamo qui solo di passaggio. La persecuzione antiebraica in Polesine 1941-1945″. La ricerca sulla presenza e sulla vita degli Ebrei internati nel Polesine, iniziata a luglio 2011, ha consentito di raccogliere un’enorme mole di documenti in tutta la Provincia di Rovigo, a partire da uno scritto di Werner Schloss, un viennese che fu internato a Fiesso Umbertiano coi genitori, prima di essere deportato ad Auschwitz. Dai documenti di archivio e dalle testimonianze è riemersa la storia di persone costrette a lasciare il proprio paese, la propria lingua, le abitudini, le abitazioni, la scuola… Sono storie spesso di dolore, ma anche di speranza, in particolare quando raccontano di legami di amicizia che si crearono tra Ebrei e non Ebrei residenti in Polesine. La manifestazione è stata organizzata dal Comitato di Gestione della Biblioteca in collaborazione con l’associazione “Il Fiume”.

greca2017

 BELLISSIMA FESTA DELLA BEFANA PER GRANDI E PICCOLI quella organizzata dal Comitato Festeggiamenti Parrocchiale VENERDI’ 6 GENNAIO. La manifestazione è iniziata in chiesa con il concerto del coro “Piccole Voci” che ha eseguito canti della tradizione natalizia a più voci. Tanti i presenti, soprattutto genitori e amici dei bambini che hanno applaudito generosamente e meritatamente il piccolo coro. Ad accompagnarli nell’esecuzione una vera e propria “piccola orchestra” formata da chitarre, percussioni e dall’immancabile tastiera suonata da Arianna Mozzato. Il coro è stato diretto come sempre dalla M^ Daniela Danieli coadiuvata dalle voci di Katia Masiero e Federica Mantovani. Al termine del concerto il parroco Don Adriano Montorio ha dato inizio alla premiazione del concorso presepi. Diversi i presepi segnalati alla commissione giudicatrice formata da giovanissimi della parrocchia. Alcuni presepi sono stati premiati fuori concorso in quanto realizzati da adulti. Al termine delle premiazioni tutti si sono spostati sul sagrato della Chiesa ad aspettare la Befana.

I commenti sono chiusi.