Associazione Fanti Gavello

Indirizzo: Piazza XX Settembre

All’Associazione Fanti Sezione di Gavello aderiscono oltre 100 soci. In questi anni  l’associazione è stata presente e promotrice dei vari momenti celebrativi e commemorativi delle diverse solennità civili (25 Aprile e 4 Novembre).

I membri del Direttivo della Sezione di Gavello (RO) sono stati eletti per il quadriennio 2015/2019

Nella sezione è presente anche un gruppo di Patronesse attualmente composto da sette signore.

DOCUMENTI UFFICIALI DELL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEL FANTE

La Sezione dei Fanti di Gavello da molti anni collabora con le Istituzioni del paese, quali la Parrocchia e il Comune, devolvendo parte del ricavato delle sue attività, per diverse iniziative. L’Associazione ha dato il proprio contributo alla Chiesa di Gavello per l’acquisto degli inginocchiatoi dei banchi, di circa una cinquantina di sedie e di altri elementi di arredo sugli Altari. Ha altresì dato un apporto economico per la ristrutturazione della chiesa della frazione di Magnolina.

In collaborazione con l’Associazione Anziani ha fornito all’amministrazione comunale alcune panchine che sono state posizionate all’ingresso del locale Cimitero e nella Piazza Avis-Aido.  Ancora con la collaborazione del Comune ha eretto il Monumento al Fante che si trova nell’area verde di Via Ballotta.

Negli ultimi anni si sta da tempo adoperando per il recupero di monumenti e delle lapidi in onore dei caduti delle guerre, presenti sul territorio comunale. Grazie alla collaborazione di alcuni soci volontari, nel 2008, è stato restaurato e riportato all’originario aspetto un monumento al Milite Ignoto ubicato nel locale cimitero. Il manufatto in marmo, realizzato dalla Ditta Beda e Masarà Marmi di Rovigo su ordinazione di un comitato per le onoranze al milite ignoto, è stato donato al Comune nel febbraio del 1922.

Un ulteriore intervento portato a termine nel 2011 è stato il ripristino di una lapide dedicata al martire del fascismo, Alessio Beltrame cittadino di Gavello, ubicata sullo stabile comunale in Piazza XX Settembre del capoluogo. I lavori sono stati eseguiti a regola d’arte e a titolo gratuito da parte di alcuni volontari dell’associazione.

 Il 4 novembre 2012, in occasione della festa dell’unità nazionale e delle forze armate, è stato inaugurato il Monumento ai caduti che si trova nella frazione di Magnolina. E’ un manufatto particolare sul quale sono riportati, a futura memoria, sia i nominativi dei caduti della grande guerra ‘15-’18 sia quelli della seconda guerra mondiale. Era grande desiderio dei soci riuscire a recuperare anche questo monumento data l’’importanza di preservare questi luoghi della memoria collettiva dal decadimento legato al trascorrere del tempo.

Guarda le foto della manifestazione

ATTIVITA’ DELL’ASSOCIAZIONE

VENERDI’ 26 OTTOBRE 2018 la Biblioteca Comunale e l’Associazione Fanti di Gavello, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e l’A.N.V.G.D. di Rovigo, hanno organizzato una serata per ricordare la Grande Guerra 1915 – 1918 vissuta in Polesine.

E’ intervenuto il dott. Lorenzo Maggi, delegato per Rovigo dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia che ha relazionato in merito alle condizioni dei profughi Istriani e Dalmati. A seguire il Dott. Alberto Burato, ha ricordato le difficilissime condizioni di vita dei soldati al fronte soprattutto in riferimento al tipo di guerra combattuta 100 anni fa dove moltissimi erano feriti. Durante la serata l’intervento del Rievocatore e Ricercatore storico Militare di Sarzano Stanis Ferrari ha aiutato a comprendere come combatteva il soldato italiano durante la Grande Guerra mostrando diverse divise dell’epoca indossate dai militari in guerra (lui stesso ne indossava una) fucili e altri utensili usati in trincea dai soldati.

La locale sezione del Fante ha promosso la realizzazione di questa serata che trova forte riferimento nel centenario che ricorre quest’anno della fine della prima guerra mondiale.

A questo proposito, in occasione della FESTA DEL 4 NOVEMBRE 2018, al termine della celebrazione religiosa,  il corteo dei partecipanti si è recato presso il Monumento al Milite Ignoto posto nel cimitero comunale. Infatti, presso il cimitero, nel 1921 è stato posto un monumento  proprio in ricordo dei caduti della prima guerra mondiale.

Guarda alcune foto della manifestazione

no images were found

MERCOLEDI’ 25 APRILE 2018 l’Associazione del Fante di Gavello ha reso onore ai caduti in guerra, festeggiando il 73° Anniversario della Liberazione. Dopo la S. Messa nella Chiesa Parrocchiale di Gavello, alla presenza delle autorità civili, è stata deposta una corona d’alloro presso il Monumento dei Caduti posto nel cortile delle scuole in Via Matteotti e dei mazzi di fiori sui ceppi e sulle lapidi commemorativi.

Dopo la celebrazione la festa è proseguita con il pranzo presso il Ristorante “Margherita” di Magnolina.

Guarda alcune foto della festa

no images were found

Associazione dei Fanti sezione di Gavello in festa DOMENICA 30 LUGLIO 2017 per l’ormai consolidato appuntamento con la festa del socio. Presso il Ristorante “Nuova Smeralda” di Villadose si è infatti tenuta la festa per i soci e i simpatizzanti organizzata dal direttivo dell’associazione.

MARTEDI’ 25 APRILE 2017 l’Associazione del Fante di Gavello ha reso onore ai caduti in guerra, festeggiando il 72° Anniversario della Liberazione. Dopo la S. Messa nella Chiesa Parrocchiale di Gavello, alla presenza delle autorità civili, è stata deposta una corona d’alloro presso il Monumento dei Caduti posto nel cortile delle scuole in Via Matteotti e dei mazzi di fiori sui ceppi e sulle lapidi commemorativi.

Dopo la celebrazione la festa è proseguita con il pranzo presso il Ristorante “Margherita” di Magnolina.

Guarda alcune foto della festa

Associazione dei Fanti sezione di Gavello in festa DOMENICA 7 AGOSTO per l’ormai consolidato appuntamento con la festa del socio. Presso il Ristorante “Nuova Smeralda” di Villadose si è infatti tenuta la festa per i soci e i simpatizzanti organizzata dal direttivo dell’associazione. 

VENERDI’ 22 APRILE 2016, presso la Sala Parrocchiale Polivalente “San Beda Junior”, in occasione della Festa della Liberazione, il Comitato di Gestione della Biblioteca Comunale di Gavello in collaborazione con il Comune di Gavello e la Parrocchia “Beata Vergine delle Grazie” ha presentato il documentario “Presi a caso”, realizzato dagli autori rodigini Alberto Gambato e Laura Fasolin. L’iniziativa era inserita nell’ambito delle manifestazioni programmate per ricordare la festa del 25 Aprile. Le celebrazioni sono culminate LUNEDI’ 25 APRILE con la messa celebrata dal parroco Don Adriano Montorio e la deposizione di una corona d’alloro presso la fontana votiva dedicata ai caduti delle due guerre posta nel cortile del plesso scolastico. Alla manifestazione, alla presenza delle autorità civili, era presente un nutrito gruppo di Fanti e Patronesse della locale associazione del Fante.

SABATO 5 MARZO 2016 presso la Chiesa Parrocchiale di Gavello (RO) l’Associazione del Fante di Gavello ha organizzato un concerto del Coro Monte Pasubio Rovigo Banca di Rovigo (Direttore M° Pierangelo Tempesta). Alla serata ha partecipato anche la Corale Parrocchiale Antica Abbazia di Gavello (Direttore M° Patrizio Marchiori – organista Deris Zanardi)

Guarda alcune foto della serata

Associazione dei Fanti sezione di Gavello in festa DOMENICA 2 AGOSTO 2015 per l’ormai consolidato appuntamento con la festa del socio. Presso il Ristorante “Nuova Smeralda” di Villadose si è infatti tenuta la festa per i soci e i simpatizzanti organizzata dal direttivo dell’associazione. 

SABATO 25 APRILE 2015 l’Associazione del Fante di Gavello ha reso onore ai caduti in guerra, festeggiando il 70° Anniversario della Liberazione. Dopo la S. Messa nella Chiesa Parrocchiale di Gavello, alla presenza delle autorità civili, è stata deposta una corona d’alloro presso il Monumento dei Caduti posto nel cortile delle scuole in Via Matteotti.

DOMENICA 2 NOVEMBRE 2014 l’Associazione del Fante di Gavello ha reso onore ai caduti in guerra, ricordando l’unità nazionale e festeggiando le forze armate. Dopo la S. Messa nella Chiesa Parrocchiale di Gavello, alla presenza delle autorità civili, è stata deposta una corona d’alloro presso il Monumento dei Caduti posto nel cortile delle scuole in Via Matteotti.

Guarda le foto della manifestazione

Davvero favolosa la gita organizzata dall’Associazione dei Fanti di Gavello, il 30 e il 31 AGOSTO 2014, nelle meravigliose località dell’alta Valtellina, Tirano, e della Svizzera St. Moritz.

Entusiasti i partecipanti che con il famoso Trenino Rosso del Bernina hanno raggiunto quote mozzafiato.

Guarda alcune foto della gita:

Associazione dei Fanti sezione di Gavello in festa domenica 17 AGOSTO 2014 per l’ormai consolidato appuntamento con la festa del socio. Presso il Parco Belvedere di Gavello-Lama Polesine si è infatti tenuta la festa per i soci e i simpatizzanti organizzata dal direttivo dell’associazione.

Guarda alcune foto della festa:

DOMENICA 28 LUGLIO 2013 presso il Parco “Belvedere” in loc. Lama Polesine – Gavello, L’Associazione dei Fanti di Gavello ha organizzato la Festa del Socio e dei simpatizzanti 2013. Quasi un centinaio le persone che hanno partecipato a questo momento conviviale in un clima di serenità e allegria.

Il 4 NOVEMBRE 2012, in occasione della festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, è stato inaugurato il Monumento ai caduti restaurato che si trova nella frazione di Magnolina. E’ un manufatto particolare sul quale sono riportati, a futura memoria, sia i nominativi dei caduti della grande guerra ‘15-’18 sia quelli della seconda guerra mondiale. I lavori di restauro sono stati eseguiti a titolo gratuito da alcuni soci dell’Associazione del Fante di Gavello in collaborazione con la Ditta locale Spadon Manufatti in Cemento. Era grande desiderio del Gruppo dei Fanti riuscire a recuperare anche questo monumento data l’importanza di preservare questi luoghi della memoria collettiva dal decadimento legato al trascorrere del tempo.

 

I commenti sono chiusi.